news

Procede a pieno regime l'organizzazione del prossimo evento di scollinando, che avrà luogo domenica 1 ...

[[leggi]]

A gennaio 2010 esce la prima pubblicazione “scollinando”, stampata in 10'000 copie e distribuita nelle bucalett ...

[[leggi]]
 

le passeggiate

La rete dei sentieri della collina residenziale a nord di Lugano è fitta e copre il territorio in modo omogeneo. Gli elementi di interesse naturalistico, paesaggistico e culturale sono innumerevoli. Dal San Zeno e dal San Bernardo si gode di una magnifica vista sul territorio circostante, mentre la bolla di San Martino e il laghetto di Origlio offrono la possibilità di rallentare il ritmo a volte sfrenato della quotidianità per osservare animali e piante ed entrare così in perfetta sintonia con la natura, immersi nella quiete di questi luoghi.

Ma la ricchezza della regione trapela da ogni luogo: passeggiando emergono cappelle, fontane, castagni secolari e ancora affreschi, strettoie, angoli di natura incontaminata, come pietre preziose su di uno scrigno d’oro, ricettacolo di ricordi d’infanzia o di momenti di spensierato benessere.

I Comuni di scollinando nel 2017 hanno deciso di iniziare un nuovo progetto di valorizzazione di questa rete di percorsi pedonali già esistenti sul territorio, individuando e demarcando con una segnaletica apposita una serie di piacevoli passeggiate all’interno e tra i Comuni. Essendo la zona molto vasta, il progetto si realizza in tre tappe, focalizzando di volta in volta su una zona diversa del comprensorio. I percorsi sono segnalati con dei cartelli identificati dal logo di scollinando e da linee per terra (blu-bianco-verde) che aiutano a trovare la strada.

Crediti